Ue - Ambiente

Colloqui trilaterali sul gas tra UE, Russia e Ucraina

Sharing is caring!

Su iniziativa del Vicepresidente per l’Unione dell’energia Maroš Šefčovič, il 17 luglio a Berlino si svolgeranno colloqui ministeriali trilaterali con la Russia e l’Ucraina sul transito di lungo termine del gas verso l’Europa.

Parteciperanno il Ministro dell’Energia russo Alexander Novak, il Ministro degli Affari esteri ucraino Pavlo Klimkin e i rappresentanti dei due soggetti commerciali competenti. L’UE si è impegnata ad agevolare questo processo trilaterale che in passato si è dimostrato efficace per raggiungere risultati tangibili e positivi.

In vista della riunione, il Vicepresidente Šefčovič ha dichiarato: “Una cooperazione costruttiva e stabile fra la Russia e l’Ucraina nel settore dell’energia è di fondamentale importanza sia per questi due paesi che per l’Unione europea. La necessità di un transito di gas russo continuo e a lungo termine attraverso l’Ucraina verso l’UE, affidabile e commercialmente sostenibile, ne è una componente indispensabile. È chiaro che il fattore tempo è essenziale. I negoziati che ci attendono sono complessi e richiedono pertanto la massima attenzione e un impegno costruttivo. Come dimostrato in passato, un processo trilaterale costituisce la piattaforma più efficace per cercare una soluzione soddisfacente alle questioni legate al gas che sono importanti per le parti interessate e al transito del gas attraverso l’Ucraina dopo il 2019.”

La riunione trilaterale, prevista alle 14:30 nei locali della Rappresentanza della Commissione europea a Berlino, non è aperta ai media, ma alla sua conclusione il Vicepresidente Šefčovič terrà un incontro con la stampa, che sarà trasmesso in diretta da Europe by Satellite. L’accreditamento è richiesto mediante registrazione entro lunedì 16 luglio alle 16:00 all’indirizzo Laura.BETHKE@ec.europa.eu(link sends e-mail) con indicazione di cognome, numero del passaporto/della C.I. e nome della testata.

seguici e metti mi piace

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *