Ue - Ambiente

L’UE pronta ad aiutare gli Stati membri colpiti da condizioni metereologiche estreme

Sharing is caring!

Emergency Response Coordination Centre in Brussels
Questo mese, il sistema di mappatura Copernicus della Commissione europea ha elaborato mappe satellitari dei paesi interessati, a sostegno delle autorità nazionali di protezione civile di tutta Europa.

Diversi paesi europei hanno recentemente subito un estremo peggioramento delle condizioni meteorologiche, che ha causato la tragica perdita di vite umane. Questo mese, il sistema di mappatura Copernicus della Commissione europea ha elaborato mappe satellitari dei paesi interessati, a sostegno delle autorità nazionali di protezione civile di tutta Europa. In seguito alle richieste pervenute, sono state elaborate mappe relative alle alluvioni in Italia, Francia e Spagna e agli incendi boschivi in Grecia.

Christos Stylianides, Commissario per gli Aiuti umanitari e la gestione delle crisi, ha dichiarato: “L’UE è pronta a fornire tutto l’aiuto necessario agli Stati membri. Da Bruxelles, il nostro Centro di coordinamento di risposta alle emergenze monitora attentamente le condizioni meteorologiche di tutta Europa. Siamo in contatto 24/7 con le autorità nazionali e sempre pronti a fornire assistenza tramite il meccanismo di protezione civile dell’UE e il sistema satellitare Copernicus”.

Sono disponibili alcune foto e una scheda informativa. del Centro di risposta alle emergenze e un video sul programma Copernicus dell’UE.

 

seguici e metti mi piace

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *