Tirocini

Mediatore europeo

Sharing is caring!

Risultati immagini per tirocini mediatore europeo

Apertura candidature: 01/02/2019

Termine: 31/03/2019 – 23:59(ora di Bruxelles)
Sede/i: Bruxelles (Belgio), Strasburgo (Francia)
Istituzione/agenzia: Mediatore europeo
Tipo di contratto: Tirocinante

Il Mediatore europeo offre tirocini a laureati presso università o istituti di istruzione superiore con un vivo interesse per l’amministrazione pubblica dell’Unione europea e, in particolare, per il modo in cui l’amministrazione dell’UE si rapporta ai cittadini.

I tirocini intendono offrire ai neolaureati un’esperienza pratica dell’attività del Mediatore europeo, consentendo loro di integrare le conoscenze e le competenze acquisite durante il corso di studi. I compiti dei tirocinanti, variabili in funzione dell’ambito specifico di ciascun tirocinio, comprenderanno l’assistenza nell’accertamento dei reclami, l’assistenza in materia di media e comunicazione, la partecipazione a progetti informatici o di ricerca pertinenti per l’attività del Mediatore. I tirocinanti lavorano sotto il controllo diretto di un funzionario o di un agente del Mediatore europeo, di norma un capo unità o equivalente.

Chi può candidarsi: cittadini di uno Stato membro dell’UE o di un paese candidato all’adesione all’UE in possesso di laurea o diploma di almeno 3 anni in una delle seguenti discipline: scienze politiche, studi europei, relazioni internazionali, amministrazione pubblica europea, risorse umane, diritto, auditing ed economia

Durata: minimo 4 mesi, con una possibilità di proroga di ulteriori 8 mesi (a seconda dell’operato) – per un totale massimo di 12 mesi

Retribuzione: sì. Circa 1 300 euro al mese a Bruxelles e circa 1 500 euro al mese a Strasburgo

Date di inizio: 1º gennaio e 1º settembre

seguici e metti mi piace

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *