Istruzione e formazione

ECHE – Erasmus Charter for Higher Education – Selezione 2020

Sharing is caring!

Per consentire ai propri studenti e ai propri docenti di partecipare alla mobilità Erasmus  291 Istituti Italiani di Istruzione Superiore hanno ottenuto dalla Commissione Europea, a partire dal 2013, la ECHE.

L’invito specifico a presentare proposte 2020 per l’ottenimento della ECHE è stato pubblicato in GUCE lo scorso 1 febbraio con scadenza 29 marzo p.v. h.12.00 di Bruxelles.

La ECHE consentirà non solo di partecipare alla mobilità in uscita, ma anche a quella in entrata e alle altre iniziative previste dal Programma Erasmus+ permettendo di aprire le porte del proprio Istituto all’internazionalizzazione.

Gli Istituti Italiani di Istruzione Superiore universitari, appartenenti al Settore dell’Alta Formazione Artistica e Musicale, delle Scuole per Mediatori Linguistici e gli ITS interessati alla partecipazione delle azioni del Programma in ogni caso dovranno risultare eleggibili da parte del MIUR.

La candidatura prevede che l’Istituto si impegni a rispettare una serie di obblighi riportati nella ECHE e a sviluppare una Strategia di Politica Europea (EPS) che deve essere descritta nella candidatura nell’apposito form.

L’ottenimento della ECHE si estende all’intero settennio 2014-20, per cui gli Istituti già accreditati NON dovranno presentare alcuna richiesta.

Documentazione di riferimento

Invito a presentare le propostehttps://eur-lex.europa.eu/legal-content/IT/TXT/PDF/?uri=CELEX:C2019/039/12&from=EN

Linee guida, Modello di Formulario (per consultazione): https://eacea.ec.europa.eu/erasmus-plus/funding/erasmus-charter-for-higher-education-2014-2020-selection-2020_en

Scadenza: 29 marzo 2019

ContattiEACEA-ECHE@ec.europa.eu

seguici e metti mi piace

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *