Lavoro

Il Consiglio adotta la raccomandazione sull’accesso alla protezione sociale

Sharing is caring!

pilastro sociale europeoLo scorso 8 novembre il Consiglio ha adottato la raccomandazione sull’accesso alla protezione sociale per i lavoratori subordinati e autonomi, un’iniziativa fondamentale nell’ambito dell’attuazione del pilastro europeo dei diritti sociali.

I sistemi di sicurezza sociale sono stati sviluppati e restano orientati principalmente ai lavoratori con “rapporti di lavoro standard”, ovvero rapporti di lavoro a lungo termine e a tempo pieno, e lasciano più scoperti altri gruppi, vale a dire potenzialmente una percentuale elevata di persone sul mercato del lavoro dell’UE, considerato che attualmente 4 persone su 10 lavorano con contratti atipici o sono lavoratori autonomi. Nel corso del prossimo anno la Commissione europea sosterrà gli Stati membri e le parti interessate nel conseguimento degli obiettivi della raccomandazione attraverso il dialogo e attività di apprendimento reciproco, ma anche migliorando le statistiche e proponendo un quadro di monitoraggio.

 

La Commissione analizzerà attentamente il piano che ciascuno Stato membro deve presentare entro 18 mesi con le misure che intende adottare a livello nazionale. Una panoramica completa di tutte le iniziative della Commissione Juncker in campo sociale è disponibile qui.

seguici e metti mi piace

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *