Ue - Cittadini

Conferenza sull’attuazione delle riforme di Basilea III

Sharing is caring!

bancaOggi la Commissione europea ospita una conferenza sull’attuazione nell’UE di nuove norme internazionali per il settore bancario, note come “completamento delle riforme di Basilea III”, che mirano a rivedere le norme prudenziali internazionali per le banche.

Tra i relatori principali figurano Carolyn Rogers, Segretaria generale del Comitato di Basilea per la vigilanza bancaria, José Manuel Campa, Presidente dell’Autorità bancaria europea, e Andrea Enria, Presidente del Meccanismo di vigilanza unico.

Valdis Dombrovskis, Vicepresidente responsabile per la Stabilità finanziaria, i servizi finanziari e l’Unione dei mercati dei capitali, ha dichiarato: “La regolamentazione bancaria dell’UE è il fondamento di un sistema bancario stabile che sostiene l’economia europea. Sono necessarie norme proporzionate per banche solide che finanzino cittadini e imprese. L’UE si impegna ad attuare fedelmente le riforme di Basilea III, concentrandosi sulle specificità europee. Con questa conferenza e con una consultazione pubblica invitiamo tutti i soggetti interessati e i cittadini ad aiutarci a valutare l’impatto delle riforme sull’economia europea.”

Le riforme di Basilea III sono finalizzate a migliorare la solidità, la stabilità e la resilienza del settore bancario e sono il risultato della cooperazione internazionale, essenziale per garantire stabilità finanziaria e parità di condizioni per le banche a livello mondiale. La conferenza offrirà alle parti interessate un’ulteriore opportunità di contribuire al dibattito sull’attuazione nell’UE di queste norme internazionali. Una consultazione pubblica sul tema è in corso e le parti interessate possono esprimere la propria opinione fino al 3 gennaio 2020.

La diretta streaming della conferenza è disponibile qui e il testo integrale dell’intervento del Vicepresidente Dombrovskis è disponibile qui.

seguici e metti mi piace

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *