Attività

EDIC Majella “Con l’Europa nel Cuore” all’Istituto di Istruzione Superiore “A. Serpieri” di Avezzano

Sharing is caring!

Nuovo appuntamento per lo Europe Direct Majella! Lunedì 2 dicembre 2019 a partire dalle ore 9.00 alle 13:30, il Centro sarà presso l’Istituto di Istruzione Superiore A. Serpieri di Avezzano dove, “Con l’Europa nel Cuore”, incontrerà gli studenti e i docenti.

Gli incontri del ciclo “Con l’Europa nel Cuore”, effettuati dagli operatori del Centro Europe Direct Majella e diretti ai giovani degli Istituti superiori del territorio, vertono sulla divulgazione di tutte le politiche europee: partendo dalla storia dell’UE e delle sue Istituzioni, fino ad arrivare a diffondere tutte le opportunità di mobilità transnazionali, di scambio, partenariato, formazione e istruzione rivolte ai giovani. L’incontro,  tenuto dal Centro EDIC  Majella ha lo scopo di supportare le scuole, e in particolare gli Istituti di Istruzione Superiore, nel percorso di orientamento dei ragazzi all’interno del mondo europeo, aprendo così scenari e consapevolezze su ciò che l’Europa può offrire loro attraverso l’instaurarsi di un vero e proprio dialogo.

Gli argomenti trattati saranno i seguenti:

  • Come funziona l’Unione europea e cos’è la Commissione europea?
  • Presentazione del Centro Europe Direct Majella
  • La Carta dei diritti fondamentali dell’UE

  • I diritti di cittadinanza europea

  • Il CV in formato europeo: istruzioni per la sua compilazione

  • I programmi europei per i giovani: studio, tirocinio e volontariato all’estero

Nella seconda parte dell’incontro verrà effettuato un seminario informativo: l’attenzione dei ragazzi (IV e V anno) sarà focalizzata sulle politiche della nuova Commissione Von der Leyen che martedì 26, nel suo discorso alla seduta plenaria del Parlamento europeo, ha presentato la sua squadra di Commissari designati e i rispettivi programmi.

Alla giornata prenderanno parte 101 studenti del IV e V anno (divisi per fasce orarie in 3 gruppi) e i docenti dell’Istituto che animeranno il dialogo attraverso l’utilizzo della piattaforma interattiva SLI.DO.

Per rendere il dialogo costruttivo, il Centro EDIC Majella ha previsto la distribuzione di questionari di valutazione (in forma anonima) e di momenti di confronto tra i ragazzi e i relatori al fine di partecipare con consapevolezza alla costruzione del Futuro dell’europea attraverso la raccolta di feedback, idee e pensieri pro-attivi.

seguici e metti mi piace

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *