Ue - Ambiente

2° dialogo UE-ASEAN sullo sviluppo sostenibile

Sharing is caring!

eu-asean_logo

Oggi a Bruxelles si apre il 2° dialogo UE-ASEAN sullo sviluppo sostenibile, dal titolo “Per raggiungere gli obiettivi di sviluppo sostenibile”, finalizzato a promuovere la cooperazione UE-ASEAN per attuare l’Agenda 2030 delle Nazioni Unite per lo sviluppo sostenibile e l’accordo di Parigi. Il dialogo sottolinea il sostegno politico alla dimensione di sviluppo sostenibile della cooperazione UE-ASEAN.

Questa mattina Jutta Urpilainen, Commissaria europea per i Partenariati internazionali, ha aperto il dialogo insieme a Don Pramudwinai, Ministro degli Esteri della Thailandia, che copresiede a nome dell’ASEAN. La Commissaria ha dichiarato: “Lavoriamo già bene insieme su temi quali il consumo e la produzione sostenibili, la conservazione della biodiversità, l’uso sostenibile delle torbiere e la mitigazione delle nebbie inquinanti. Ora, con il Green Deal europeo, l’UE è pronta a passare al livello successivo. Insieme all’ASEAN e a tutti i nostri partner, cerchiamo di favorire una trasformazione duratura e sostenibile delle nostre società e delle nostre economie”.

Il dialogo riunisce alti funzionari dell’UE e dell’ASEAN per discutere di cambiamenti climatici, crescita e finanziamenti verdi, integrazione delle regioni nello sviluppo inclusivo e sostenibile, parità di genere e emancipazione economica delle donne. Partecipano anche rappresentanti dei presidenti delle commissioni settoriali pertinenti del Parlamento europeo, dell’OCSE, di agenzie dell‘ONU, del centro dell’ASEAN responsabile degli studi e del dialogo sullo sviluppo sostenibile, nonché rappresentanti del settore privato sia europei che dell’ASEAN.

Una scheda informativa sulle relazioni UE-ASEAN è disponibile qui.

seguici e metti mi piace

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *