Ue - Cittadini

La Commissione si compiace della decisione del Consiglio di aprire i negoziati di adesione con l’Albania e la Macedonia del Nord

Sharing is caring!

processo di adesine Ue

 

 

 

La Commissione europea accoglie con favore la decisione del Consiglio di aprire i negoziati di adesione con l’Albania e la Macedonia del Nord, previa approvazione definitiva dei membri del Consiglio europeo.

 

 

 

La Presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen ha dichiarato: “L’Unione europea mantiene le promesse. La Macedonia del Nord e l’Albania hanno fatto quanto richiesto e hanno continuato progredire con l’attuazione delle riforme necessarie. Oggi segna l’inizio del cammino verso un’Unione europea più grande e più forte. Questa decisione è nell’interesse geostrategico dell’UE.

Il Commissario per il Vicinato e l’allargamento Olivér Várhelyi ha dichiarato: “L’apertura dei negoziati di adesione manda un messaggio forte e chiaro non solo a questi due paesi, ma a tutti i Balcani occidentali. L’UE ribadisce e concretizza il suo impegno a favore della prospettiva europea della regione, il cui presente è con l’Unione e il cui futuro è nell’Unione. La Commissione avanzerà rapidamente e proporrà presto i progetti di quadro di negoziato con i due paesi inserendo gli elementi della metodologia riveduta. La decisione di oggi conferma l’importanza geostrategica dei Balcani occidentali e dimostra che l’Europa è disposta e in grado di prendere decisioni geopolitiche, anche in questi momenti difficili di pandemia di coronavirus.

Sono disponibili online un comunicato stampa, schede informative sul processo di adesione all’UE e sulle relazioni tra UE e Balcani occidentali e alcune infografiche sull’Albania e la Macedonia del Nord

seguici e metti mi piace

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *