Ue - Cittadini

Coronavirus: continuano le spedizioni di attrezzature mediche in tutta Europa

Sharing is caring!

bandiera Ue con mani

 

 

 

Altre partite di attrezzature mediche quali mascherine, disinfettanti e altri dispositivi sono in arrivo nei paesi che hanno chiesto assistenza tramite il meccanismo di protezione civile dell’UE a seguito della pandemia di coronavirus.

 

 

 

L’UE sta contribuendo a coordinare la consegna di ventilatori medicali offerti dalla Danimarca all’Italia. La Lituania riceverà mascherine FFP2 dalla riserva di attrezzature mediche di rescEU, interamente finanziata dal bilancio dell’UE. L’UE finanzia anche la fornitura di disinfettante, coperte e biancheria da letto alla Macedonia del Nord, al Montenegro e alla Georgia donati dall’Estonia tramite il meccanismo di protezione civile dell’UE. A inizio settimana la Slovacchia ha anche aggiunto le ambulanze alla sua offerta all’Ucraina nel quadro del meccanismo, il quale durante la pandemia ha già coordinato la fornitura di assistenza a 13 paesi.

Janez Lenarčič, Commissario per la Gestione delle crisi, ha dichiarato: “La riserva di attrezzature mediche di rescEU continua a dimostrare il suo valore aggiunto con l’invio alla Lituania di altre mascherine di protezione di qualità certificata. Inoltre, Estonia, Slovacchia e Danimarca stanno mobilitando ulteriori aiuti ad altri paesi tramite il meccanismo di protezione civile dell’UE. Paesi europei che si aiutano vicendevolmente, la nostra Unione è questo.”

seguici e metti mi piace

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *