Ue - Cittadini

Adesione dell’UE alla Convenzione europea dei diritti dell’uomo: dichiarazione comune a nome del Consiglio d’Europa e della Commissione europea

Sharing is caring!

mani di uomo che tengono la scritta diritti umani

 

 

 

Adesione dell’UE alla Convenzione europea dei diritti dell’uomo: dichiarazione comune a nome del Consiglio d’Europa e della Commissione europea

 

 

 

Věra Jourová, Vicepresidente della Commissione europea per i Valori e la trasparenza, e Marija Pejčinović Burić, Segretaria Generale del Consiglio d’Europa, che riunisce 47 Stati, hanno rilasciato la seguente dichiarazione sulla ripresa dei negoziati per l’adesione dell’Unione europea alla Convenzione europea dei diritti dell’uomo: “L’adesione dell’Unione europea alla Convenzione europea dei diritti dell’uomo è un passo importante per la tutela dei diritti umani e delle libertà fondamentali in tutta Europa. […] La Convenzione rappresenta tutto ciò che il Consiglio d’Europa e l’Unione europea difendono. In questo momento difficile, la ripresa di questi negoziati fondamentali è un segnale forte dell’impegno delle nostre due organizzazioni e dei nostri Stati membri a favore dei valori fondamentali che rispettiamo. Auspichiamo che i negoziati si concludano con successo in tempi rapidi per il bene di tutta l’Europa.”

Il testo integrale della dichiarazione comune è disponibile qui.

seguici e metti mi piace

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *