Ue - Cittadini

Dichiarazione della Commissaria Kyriakides alla vigilia della Giornata mondiale della salute mentale

Sharing is caring!

bandiera_ue

 

 

 

Dichiarazione della Commissaria Kyriakides alla vigilia della Giornata mondiale della salute mentale

 

 

 

 

In occasione della Giornata mondiale della salute mentale, che si celebra il 10 ottobre, la Commissaria per la Salute e la sicurezza alimentare Stella Kyriakides ha rilasciato la seguente dichiarazione: “La Covid-19 ha avuto un impatto sulla salute psichica collettiva difficile da quantificare, ma indubbiamente diffuso, significativo e crescente. Già prima della pandemia, un cittadino europeo su sei soffriva di disturbi psichici e ciò ha un prezzo elevato non solo per le persone colpite, ma per la società tutta. La salute psichica influisce sul modo in cui pensiamo, in cui percepiamo le cose e agiamo, in ogni fase della vita. La pandemia ci ricorda l’importanza di prenderci cura della nostra salute psichica. Ci troviamo di fronte a sfide quotidiane e senza precedenti. È comprensibile che siamo tutti preoccupati e stressati, in ansia per il presente e per il futuro. È dunque essenziale lavorare insieme per affrontare le conseguenze fisiche e psichiche della pandemia. Non dobbiamo vergognarci di chiedere aiuto per noi stessi, per un familiare, un amico o un collega. Per uscire da questa crisi sarà fondamentale prenderci cura in modo consapevole della nostra salute psichica.” Il testo integrale della dichiarazione è disponibile qui.

seguici e metti mi piace

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *