Ue - Cittadini

Fusioni: la Commissione autorizza l’acquisizione di Netinera Deutschland da parte di Trenitalia

Sharing is caring!

trenitalia

 

 

Ai sensi del regolamento UE sulle concentrazioni, la Commissione europea ha approvato l’acquisizione del controllo esclusivo di Netinera Deutschland GmbH (“Netinera”) da parte di Trenitalia S.p.A (“Trenitalia”).

 

 

 

 

Netinera fornisce servizi regionali di trasporto passeggeri su rotaia e autobus principalmente in Germania e, in misura minore, nella Repubblica ceca, sulla base di contratti di servizio pubblico aggiudicati principalmente dalle autorità di trasporto pubblico tedesche. Attualmente è controllata da Trenitalia e Cube Transport Sarl, un fondo di investimento con sede in Lussemburgo specializzato in infrastrutture e servizi pubblici.

Trenitalia opera nel trasporto ferroviario locale, su lunga distanza e internazionale di passeggeri e nella fornitura di servizi connessi in Italia e in altri paesi europei, principalmente Francia, Grecia e Regno Unito. È interamente di proprietà di Ferrovie dello Stato Italiane S.p.A., a sua volta detenuta al 100% dal Ministero dell’Economia e delle Finanze.

La Commissione ha concluso che il progetto di acquisizione non solleverebbe problemi sotto il profilo della concorrenza dato l’impatto limitato sul mercato. L’operazione è stata esaminata nel quadro della procedura semplificata di esame delle concentrazioni. Maggiori informazioni sono disponibili sul sito web della DG Concorrenza della Commissione, nel registro pubblico dei casi con il numero M.9996.

seguici e metti mi piace

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *