Ue - Cittadini

Forum Schengen: la Commissione avvia un dibattito politico per rafforzare Schengen e ricostruire la fiducia

Sharing is caring!

schengen1.jpg

 

Lunedì 30 novembre la Commissione convocherà il primo forum Schengen, che riunirà membri del Parlamento europeo e Ministri degli Affari interni con l’obiettivo di promuovere il dialogo politico e una cooperazione concreta per affrontare le sfide correnti e costruire uno spazio Schengen più resiliente. Le discussioni confluiranno nella strategia per uno spazio Schengen più forte, che sarà presentata a metà del 2021.

 

 

Tra i temi oggetto di dibattito figurano: il rafforzamento della governance dello spazio Schengen e il miglioramento del meccanismo per valutare l’attuazione delle norme Schengen; gli insegnamenti da trarre dall’esperienza della pandemia di coronavirus e il ruolo di Schengen nella fase di ripresa economica post-coronavirus; l’individuazione di un percorso per la revisione del codice frontiere Schengen; il miglioramento dell’uso delle misure alternative al ripristino dei controlli di frontiera e della gestione delle frontiere esterne dell’UE; e il rafforzamento della cooperazione di polizia e dello scambio di informazioni.

La riunione inizierà alle 9.00 con il messaggio della Presidente Ursula von der Leyen in occasione del 35° anniversario dello spazio Schengen. Margaritis Schinas, Vicepresidente per la Promozione dello stile di vita europeo, farà un intervento introduttivo, che sarà seguito dai discorsi di apertura della Commissaria per gli Affari interni Ylva Johansson e di Tanja Fajon, presidente del gruppo di lavoro della Commissione per le libertà civili, la giustizia e gli affari interni del Parlamento europeo preposto alla verifica di Schengen. La riunione si terrà in videoconferenza.

seguici e metti mi piace

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *