Ue - Cittadini

Dichiarazione della Commissaria Helena Dalli in occasione della Giornata internazionale delle persone con disabilità

Sharing is caring!

persona ipovedente con un cane

 

 

 

In occasione della Giornata internazionale delle persone con disabilità, la Commissaria per l’Uguaglianza Helena Dalli ha rilasciato una dichiarazione.

 

 

 

In occasione della Giornata internazionale delle persone con disabilità, la Commissaria per l’Uguaglianza Helena Dalli ha dichiarato:

“Quest’anno celebriamo la Giornata internazionale delle persone con disabilità in un momento particolarmente difficile. La pandemia ha colpito tutti, ma le persone con disabilità e in particolare quelle che vivono negli istituti hanno sofferto in modo particolare. L’accesso ai servizi di pubblica utilità e all’assistenza sanitaria essenziale è stato difficile e la didattica a distanza e il telelavoro non sono stati sempre accessibili a tutti. La pandemia ci ha ricordato che le persone con disabilità continuano quotidianamente ad affrontare barriere sia nell’Unione europea che nel resto del mondo. Dobbiamo eliminare questi ostacoli. L’UE è impegnata a promuovere i diritti delle persone con disabilità, ma nonostante i progressi compiuti negli ultimi anni, resta molta strada da fare. Per questo all’inizio del prossimo anno la Commissione presenterà la nuova strategia rafforzata sui diritti delle persone con disabilità, che stiamo elaborando insieme alle organizzazioni della società civile che rappresentano le persone con disabilità. La loro esperienza, le loro preoccupazioni e la loro voce contano. La Commissione continuerà a lavorare per costruire economie e società inclusive. Continueremo ad impegnarci al massimo e chiediamo ai governi locali, regionali e nazionali di mettere i diritti delle persone con disabilità tra le loro priorità. Solo con uno sforzo congiunto potremo rimuovere gli ostacoli che impediscono alle persone con disabilità di partecipare all’economia e alla società su un piano di parità. Un’Unione dell’uguaglianza è possibile e dobbiamo costruirla insieme.”

Il testo integrale della dichiarazione è disponibile online.

seguici e metti mi piace

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *