Ue - Cittadini

Risposta al coronavirus: quasi €110,7 milioni a sostegno dell’Italia per la lotta contro la pandemia

Sharing is caring!

ue-italia

 

 

 

La Commissione europea ha approvato la modifica degli ultimi due programmi operativi della politica di coesione dell’UE italiani per fronteggiare gli effetti della pandemia sui sistemi sanitari e socioeconomici. Grazie a queste modifiche quasi €110,7 milioni saranno reindirizzati, per un totale di quasi €5,3 miliardi di fondi di coesione mobilitati per il paese dall’inizio della pandemia.

 

 

 

La modifica del programma operativo nazionale “Città metropolitane” riguarda la richiesta di portare temporaneamente al 100% il tasso di cofinanziamento dell’UE delle azioni ammissibili, per aiutare i beneficiari a superare la carenza di liquidità nell’attuazione dei loro progetti. La modifica del programma operativo nazionale “Ricerca e innovazione” reindirizzerà i fondi a sostegno della sanità e dell’istruzione, in particolare dell’istruzione terziaria, con una proroga di 2 mesi delle borse di studio dei dottorandi e degli studenti vulnerabili.

La Commissaria per la Coesione e le riforme, Elisa Ferreira, ha dichiarato: “Mi congratulo con l’Italia per aver sfruttato appieno le misure di flessibilità nel quadro dell’Iniziativa di investimento in risposta al coronavirus per affrontare gli effetti della pandemia. Ora che tutti i programmi della politica di coesione sono stati modificati, gli operatori sanitari e i pazienti, i cittadini, gli studenti e le imprese italiani avranno più strumenti per riprendersi dagli effetti del coronavirus.”

La modifica dei programmi della politica di coesione è possibile grazie alla flessibilità eccezionale offerta nel quadro dell’Iniziativa di investimento in risposta al coronavirus (CRII) e dell’Iniziativa di investimento in risposta al coronavirus Plus (CRII+), che consentono agli Stati membri di utilizzare i finanziamenti della politica di coesione per sostenere i settori più esposti alla pandemia. Maggiori informazioni sono disponibili qui.

seguici e metti mi piace

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *