Ue - Cittadini

Risposta al coronavirus e ripresa: sostegno dell’UE alle regioni per collaborare a progetti pilota innovativi

Sharing is caring!

risposta ue al coronavirus

La Commissione ha annunciato i vincitori di una nuova iniziativa finanziata dall’UE a favore di partenariati interregionali in quattro settori: soluzioni innovative connesse al coronavirus, economia circolare nell’ambito della salute, turismo sostenibile e digitale e tecnologie dell’idrogeno nelle regioni ad alta intensità di carbonio.

L’obiettivo di questo nuovo progetto pilota, basato sull’esperienza positiva di un’iniziativa simile sui “progetti interregionali di innovazione” avviata alla fine del 2017, è mobilitare gli attori regionali e nazionali dell’innovazione per affrontare l’impatto del coronavirus. Questa iniziativa contribuisce inoltre alla ripresa grazie ai nuovi programmi della Commissione, potenziando i progetti in nuovi settori prioritari, come la sanità, il turismo o l’idrogeno.

La Commissaria per la Coesione e le riforme, Elisa Ferreira, ha dichiarato: “I partenariati interregionali dimostrano che, quando collaboriamo al di là delle frontiere, siamo più forti nel proporre soluzioni intelligenti e utili per tutti. La nuova iniziativa pilota a sostegno dei partenariati innovativi interregionali è particolarmente importante nell’attuale contesto del coronavirus, dimostrando quanto la politica di coesione è impegnata a contribuire alla pronta risposta dell’Europa e alla sua ripresa.”

A seguito di un invito a manifestare interesse pubblicato dalla Commissione nel luglio 2020, sono stati selezionati 4 partenariati interregionali, coordinati da una o più regioni. Maggiori informazioni sono disponibili nel comunicato stampa.

seguici e metti mi piace

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *