Ue - Ambiente

Ripresa verde: il Vicepresidente esecutivo Frans Timmermans partecipa alla sessione del Forum di Davos sul tema “Stimolare la transizione verde in Europa”

Sharing is caring!

economia_circolare

 

Questo pomeriggio il Vicepresidente esecutivo Frans Timmermans partecipa alla sessione del Forum di Davos dedicata al tema “Stimolare la transizione verde in Europa“.

 

 

L’Unione europea si è impegnata a diventare il primo continente a impatto climatico zero entro il 2050 e il Green Deal è il pilastro centrale della ripresa economica dopo la pandemia di COVID-19. Sfruttando la ripresa economica per stimolare la transizione verde si contribuirà a costruire un’Europa più sostenibile, resiliente e giusta.

Con il suo programma di ripresa senza precedenti, Next Generation EU, l’UE dispone di più finanziamenti pubblici che mai per contribuire a plasmare questa transizione. Il 30% del bilancio settennale dell’UE sarà destinato all’azione per il clima e il 37% dei 672,5 miliardi di € del dispositivo per la ripresa e la resilienza, il programma faro di Next Generation EU, sarà dedicato alle priorità del Green Deal. Tutti i fondi dell’UE inoltre devono rispettare il principio di non nuocere in modo significativo all’azione per il clima e l’ambiente.

I finanziamenti pubblici da soli non basteranno e il settore privato dovrà contribuire in modo significativo per rendere la necessaria transizione un successo globale. Il 2021 è un anno cruciale per l’azione per il clima a livello internazionale ed è necessario uno sforzo globale per conseguire gli obiettivi dell’accordo di Parigi.

seguici e metti mi piace

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *