Nell’UE la partecipazione delle donne all’economia digitale è ancora scarsa

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Ue - Cittadini
women_in_ict_
Oggi in occasione dell’anniversario della nascita di Ada Lovelace, considerata la prima programmatrice della storia, la Commissione europea ha pubblicato un quadro di valutazione annuale che monitora la partecipazione delle donne all’economia digitale.

Il quadro di valutazione “Donne nel digitale” fa parte delle azioni volute da Mariya Gabriel, Commissaria responsabile per l’Economia e la società digitali, per verificare l’inclusione delle donne nelle professioni, nelle carriere e nell’imprenditoria digitali. (altro…)

seguici e metti mi piace

Il Comune di Sulmona beneficiario del buono Wi-Fi4EU

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Ue - Cittadini
wifi

 

La Commissione europea ha comunicato oggi i risultati del primo invito a presentare candidature per l’iniziativa WiFi4EU, che ha avuto luogo tra il 7 novembre e il 9 novembre.

Grazie a un bilancio totale di 42 milioni di €, sono stati selezionati 2 800 comuni, tra cui il Comune di Sulmona, ciascuno dei quali riceverà un buono WiFi4EU del valore di 15 000 € da utilizzare per la creazione di hotspot Wi-Fi in spazi pubblici, quali ad esempio municipi, biblioteche pubbliche, musei, parchi pubblici, piazze o altri luoghi di interesse pubblico. (altro…)

seguici e metti mi piace

Un’Europa che protegge: l’UE interviene per contrastare la disinformazione

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Ue - Cittadini
euvsdisinformation

Al fine di tutelare i propri sistemi democratici e i dibattici pubblici e in previsione delle elezioni  europee del 2019 e delle elezioni nazionali e locali che si terranno in vari Stati membri entro il 2020, l’UE presenta oggi un piano d’azione per intensificare gli sforzi volti a contrastare la disinformazione in Europa e al di là dei suoi confini.

Tenendo presente i progressi compiuti finora e dando seguito all’appello lanciato dai leader europei nel giugno 2018 per tutelare i sistemi democratici dell’Unione, la Commissione europea e l’Alta rappresentante stanno lavorando alla definizione di misure concrete per contrastare la disinformazione; tra queste la creazione di un sistema di allarme rapido e di attento monitoraggio dell’attuazione del codice di buone pratiche firmato dalle piattaforme online. Il piano d’azione prevede anche un aumento delle risorse destinate al problema. (altro…)

seguici e metti mi piace

Settimana dello spazio: 40 imprenditori riceveranno 1,6 milioni di euro per le loro innovazioni

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Ue - Cittadini
space_week.

Oggi a Marsiglia oltre 40 imprenditori saranno premiati con un totale di 1,6 milioni di euro per aver sviluppato servizi, prodotti e idee imprenditoriali usando dati forniti da Copernicus e Galileo, i due programmi satellitari faro dell’UE.

I concorsi, finanziati dalla Commissione, dall’Agenzia spaziale europea e dall’industria spaziale, mirano a favorire lo sviluppo di applicazioni e servizi basati sulla tecnologia spaziale e orientati al mercato in ambiti come il monitoraggio delle opere edilizie, il miglioramento degli allarmi di incendi boschivi e l’ottimizzazione dell’agricoltura. (altro…)

seguici e metti mi piace

ICT 2018: costruire la trasformazione digitale delle società e delle economie europee

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Ue - Cittadini
ict_250
Da oggi fino al 6 dicembre la Commissione europea e la presidenza austriaca del Consiglio dell’Unione europea organizzeranno l’ICT 2018 Imagine Digital – Connect Europe (#ICT2018), un evento faro che radunerà a Vienna oltre 5 000 ricercatori, imprenditori, investitori, blogger e responsabili delle politiche europei.

(altro…)

seguici e metti mi piace

Mercato unico digitale: acquisti online senza confini grazie a nuove norme dell’UE

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Ue - Cittadini
header-web-ecommerce_250

 

Il 3 dicembre entra in vigore il nuovo regolamento, proposto dalla Commissione europea a maggio 2016, per porre fine ai blocchi geografici online ingiustificati. I cittadini europei non dovranno più preoccuparsi del fatto che un sito web li blocchi o li reindirizzi su un altro sito solo perché sono di un altro paese (o lo è la loro carta di credito) e potranno accedere a beni e servizi online ovunque si trovino nell’UE.

(altro…)

seguici e metti mi piace

Piano Juncker: 10 milioni di euro per i microimprenditori in Italia

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Ue - Cittadini
Invest EU

 

 

Il Fondo europeo per gli investimenti (FEI) e la Banca Popolare Sant’Angelo (BPSA) hanno firmato un accordo di garanzia per la microfinanza in Italia nell’ambito del programma dell’UE per l’occupazione e l’innovazione sociale (EaSI). Questo nuovo accordo di finanziamento è stato reso possibile dal Fondo europeo per gli investimenti strategici (FEIS), fulcro del piano di investimenti per l’Europa. (altro…)

seguici e metti mi piace

Uno studio rivela: 36 milioni di posti lavoro in tutta l’UE grazie al commercio

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Ue - Cittadini
trade_day250
Oggi la Commissione europea pubblica due nuovi studi che mettono in evidenza l’importanza crescente delle esportazioni per l’occupazione in Europa, e non solo.

Le esportazioni dell’UE verso il resto del mondo sono più importanti che mai. Da esse dipendono 36 milioni di posti di lavoro in Europa, ben due terzi in più rispetto al 2000 e 14 milioni di questi posti sono occupati da donne. Inoltre le esportazioni dell’UE verso il resto del mondo generano 2 300 miliardi di € di valore aggiunto nell’UE. (altro…)

seguici e metti mi piace

Stop alla violenza contro le donne: dichiarazione della Commissione europea e dell’Alta rappresentante in occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza nei confronti delle donne

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Ue - Cittadini
scarpe_rosse_con scritta

“In vista della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, ribadiamo il nostro impegno a porre fine alla violenza contro le donne e le ragazze..”

“..La violenza nei confronti delle donne è una grave violazione dei diritti umani, eppure è tuttora diffusa in tutto il mondo. L’idea che le molestie o le violenze inflitte alle donne siano normali e accettabili è sbagliata e deve cambiare. Spetta a tutti noi dire no, respingere apertamente gli atti di violenza o molestia, sostenere le vittime. (altro…)

seguici e metti mi piace