Il 13 gennaio entrano in vigore le norme aggiornate sui fondi pensione professionali

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Ue - Cittadini
soldi
La direttiva riveduta sui fondi pensionistici professionali, nota come EPAP II, diventerà applicabile dal 13 gennaio.
I fondi pensione professionali sono enti finanziari che gestiscono i regimi pensionistici collettivi per conto dei datori di lavoro, al fine di erogare benefici ai dipendenti. Le nuove norme incoraggiano e agevolano l’accesso alle pensioni di lavoro, migliorano e attualizzano le modalità di gestione dei fondi pensione e aumentano la chiarezza delle informazioni fornite agli aderenti e ai beneficiari dei fondi pensione.

(altro…)

seguici e metti mi piace

La Commissione prorogherà la validità delle norme UE sugli aiuti di Stato e avvierà una valutazione

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Ue - Cittadini
berlaymont 250

 

 

 

La Commissione europea prevede di prorogare di due anni sette normative sugli aiuti di Stato in scadenza nel 2020 e ha avviato una valutazione sia di queste che di altre norme sugli aiuti di Stato per decidere se prorogarle ulteriormente o eventualmente aggiornarle nel prossimo futuro.

(altro…)

seguici e metti mi piace

Progetto BELLA: una nuova autostrada digitale avvicinerà l’America latina all’Europa

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Ue - Cittadini
bella250.jpg
È entrato in vigore il contratto per la posa di un nuovo cavo a fibre ottiche transatlantico che collegherà il Portogallo al Brasile. Il cavo dovrebbe essere utilizzabile dal 2020 e l’elevata connettività a banda larga fornita promuoverà gli scambi commerciali, scientifici e culturali tra i due continenti.
Uno dei partner principali del progetto è il consorzio BELLA(link is external) (Building the Europe Link to Latin America), un partenariato internazionale di reti di ricerca e istruzione il cui principale investitore è la Commissione europea, con un contributo di circa 26,5 milioni di euro da Orizzonte 2020Copernicus e dallo strumento di cooperazione allo sviluppo regionale.

(altro…)

seguici e metti mi piace

La Commissione intende adottare misure di salvaguardia definitive sulle importazioni di determinati prodotti di acciaio

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Ue - Cittadini
acciaio
La Commissione europea ha notificato all’Organizzazione mondiale del commercio (OMC) le sue conclusioni sull’inchiesta di salvaguardia relativa ad alcuni prodotti di acciaio, in base alle quali intende adottare misure definitive per sostituire le misure provvisorie in vigore dal luglio 2018.

(altro…)

seguici e metti mi piace

Matera e Plovdiv Capitali europee della cultura 2019

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Ue - Cittadini
Risultati immagini per matera 2019 passport

Dal 1º gennaio 2019 il titolo di Capitale europea della cultura sarà detenuto per un anno da Matera e da Plovdiv (Bulgaria).
Tibor Navracsics, Commissario europeo per l’Istruzione, la cultura, i giovani e lo sport, ha dichiarato: “I programmi di Plovdiv e Matera mostrano il futuro che queste città immaginano per se stesse e per l’Europa, celebrando al contempo i propri straordinari patrimoni secolari. L’iniziativa della Capitale europea della cultura unisce le persone e mette in evidenza il ruolo della cultura nella costruzione di un’identità europea.Entrambe le città contribuiranno ad assicurare l’impatto a lungo termine del successo dell’Anno europeo del patrimonio culturale che, nel corso del 2018, ha dimostrato come la cultura possa trasformare in meglio le nostre città e regioni. Auguro a Plovdiv e a Matera ogni successo nell’anno a venire.”

(altro…)

seguici e metti mi piace

Liberalizzazione dei visti: la Commissione riferisce sull’adempimento dei requisiti da parte dei paesi dei Balcani occidentali e del partenariato orientale

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Ue - Cittadini
cartina europa con balcani occidentali
La relazione annuale mostra che i paesi interessati continuano a rispettare i requisiti per la liberalizzazione dei visti, ma alcuni di essi devono intervenire – in certi casi immediatamente – in una serie di settori specifici.
La Commissione presenta oggi la sua valutazione sull’adempimento dei parametri in materia di liberalizzazione dei visti da parte dei paesi dei Balcani occidentali (Albania, Bosnia-Erzegovina, ex Repubblica jugoslava di Macedonia, Montenegro e Serbia) e del partenariato orientale (Georgia, Moldova e Ucraina). Questa relazione annuale mostra che i paesi interessati continuano a rispettare i requisiti per la liberalizzazione dei visti, ma alcuni di essi devono intervenire – in certi casi immediatamente – in una serie di settori specifici per proseguire su questa linea.

(altro…)

seguici e metti mi piace

Mercato unico digitale: in vigore nuove norme sui dati non personali

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Ue - Cittadini
flow of data
Oggi entra in vigore il regolamento sulla libera circolazione dei dati non personaliproposto dalla Commissione europea nel settembre 2017.
Il regolamento è stato adottato dal Parlamento europeo nell’ottobre 2018 e dal Consiglio dell’Unione europea nel novembre 2018. Esso consentirà agli organismi del settore pubblico e privato di archiviare e trattare i dati non personali ovunque nell’UE nel modo più efficiente ed efficace sotto il profilo dei costi, oltre a rafforzare la fiducia nel cloud computing e a rendere più facile per i clienti cambiare o porre fine ai loro contratti di cloud computing. (altro…)
seguici e metti mi piace

Il Parlamento europeo approva le principali proposte della Commissione per il prossimo bilancio a lungo termine dell’UE

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Ue - Cittadini
budget-banner.jpg
Ieri il Parlamento europeo ha approvato le proposte principali della Commissione per il bilancio a lungo termine dell’UE 2021-2027. La Commissione esprime la propria soddisfazione per l’adozione delle posizioni negoziali del Parlamento sul programma spaziale dell’UE e sul programma Europa Digitale, che apre la strada all’avvio dei negoziati tra i colegislatori.

(altro…)

seguici e metti mi piace

Piano europeo per gli investimenti, Italia: dalla BEI 150 milioni per la crescita dell’Aeroporto di Venezia

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Ue - Cittadini
aeroporto_venezia_250
Il progetto prevede ampliamento del terminal, rifacimento piste di volo e nuovi spazi di manovra e posteggio per gli aeromobili portando  la capacità dellaeroporto  da 11 a 16 milioni di passeggeri.

L’operazione ha la garanzia del FEIS (Fondo europeo per gli investimenti strategici), pilastro del Piano Juncker.

Con un finanziamento di 150 milioni di euro la Banca europea per gli investimenti (BEI) sostiene lo sviluppo dell’Aeroporto di Venezia, terzo scalo internazionale in Italia per traffico passeggeri. L’operazione è stata perfezionata stamani a Venezia tra il Vice Presidente della BEI, Dario Scannapieco, ed Enrico Marchi, Presidente e amministratore delegato di SAVE, la societa’ che gestisce lo scalo veneziano. Alla cerimonia ha partecipato anche Alessio Quaranta, direttore di Enac, l’autorità governativa italiana per l’aviazione civile che ha approvato il piano di sviluppo dell’aeroporto. (altro…)

seguici e metti mi piace