Ue - Cittadini

Eurobarometro: la fiducia nell’Unione europea in aumento dall’estate scorsa

Sharing is caring!

bandiere europaOggi la Commissione pubblica i risultati dell’ultima indagine standard di Eurobarometro, condotta nel febbraio-marzo 2021.

Oggi la Commissione pubblica i risultati dell’ultima indagine standard di Eurobarometro, condotta nel febbraio-marzo 2021.  Dai risultati emerge che, sebbene la pandemia di coronavirus incida sulla vita quotidiana dei cittadini europei da oltre un anno, l’atteggiamento nei confronti dell’UE rimane positivo. La fiducia nell’UE e la sua immagine sono migliorate e si attestano ai livelli più alti da oltre un decennio. Quasi un cittadino su due ripone fiducia nell’Unione europea (49%), con un aumento di 6 punti rispetto all’indagine standard dell’estate 2020, mentre il 46% dei cittadini ha un’immagine positiva dell’UE.

Nelle circostanze attuali gli europei individuano nella salute e nella situazione economica le due principali preoccupazioni a livello nazionale e dell’UE. Quasi quattro cittadini dell’UE su dieci (38%) considerano la salute il problema più importante che l’Unione si trova ad affrontare e il 69% ritiene che lo stato attuale dell’economia del loro paese sia “cattivo”. A tal proposito, il 55% ritiene che NextGenerationEU sarà uno strumento efficace per rispondere agli effetti economici della pandemia di coronavirus. Il comunicato stampa completo e il sondaggio Eurobarometro integrale sono disponibili online.

seguici e metti mi piace

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *