Resoconto web meeting dell’evento “Verso la Conferenza sul Futuro dell’Europa: La risposta al coronavirus e la protezione della salute europea nel futuro #NextGenerationEU”

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Attività

Questa mattina alle ore 10:30 lo Europe Direct Maiella, ufficio di informazione della Commissione Europea – Rappresentanza in Italia, ha organizzato il primo evento online del 2021 affrontando il tema del Futuro dell’Europa.

L’incontro, moderato da Gabriella Spina, responsabile dello Europe Direct Maiella, ha visto l’intervento di personalità locali, regionali ed europee, tra cui esperti e tecnici, per una sessione interamente dedicata alla sensibilizzazione e all’informazione della cittadinanza, in particolar modo della gioventù, riguardo le strategie che l’Unione europea intende adottare per dare risposte al futuro prossimo e all’emergenza sempre più incalzante del Covid-19.

L’evento ha avuto inizio con i saluti istituzionali del dott. Carlo Corazza, Capo Ufficio in Italia del Parlamento Europeo, il quale ha ribadito l’importanza dello schema di solidarietà e di cooperazione di cui l’Europa deve farsi carico in questo scenario storico lasciando da parte gli individualismi e gli interessi personali.

Hanno seguito interventi ricchi di ragionamenti ed approfondimenti da parte di esperti come Roberto Santaniello, Commissione Europea Rappresentanza in Italia, Federico Fabbrini, Professore Ordinario di Diritto UE e Direttore del Brexit Institute Dublin City University, Nicola Verola, Vice Direttore Generale per l’Europa e Direttore Centrale per Integrazione Europea presso Ministero degli Affari Esteri, Roberto Santangelo, Vicepresidente del Consiglio Regionale della Regione Abruzzo, Guido Macchiarelli, Direttore del Dipartimento di Medicina Clinica e Sanità Pubblica dell’Università de L’Aquila, Riccardo Testa,Presidente Europa per l’Italia e Antonio Santacroce dell’Associazione LINAE.

Tema ricorrente dell’incontro è stato quello del Recovery Plan e del piano vaccinale i quali costituiscono dei progetti fondamentali per far ripartire l’economia europea, la sanità e portare così il continente fuori dalla pandemia.

Tutti gli interventi hanno mostrato in maniera trasparente il funzionamento degli strumenti finanziari promossi dall’UE, offrendo così ai partecipanti delle risposte chiare e precise. Diverse sono state le domande poste in merito ai singoli interventi e le curiosità sollevate in merito alle riforme per rafforzare il sogno di un’Europa unita e migliorare i trattati d’integrazione.

Ampia è stata la partecipazione della cittadinanza, soprattutto dei più giovani e degli studenti, contando circa 200 persone connesse alla sessione sulla piattaforma Cisco Webex Meeting.

La dott.ssa Gabriella Spina ha infine ricordato l’importanza del ruolo che l’Ufficio EDIC Maiella svolge sul territorio ed ha ringraziato calorosamente gli ospiti e i partecipanti.

Lo staff dello Europe Direct Maiella, entusiasta dell’eccellente risultato raggiunto questa mattina, vi da appuntamento al prossimo evento, digitale o in presenza, ricordandovi che il Futuro dell’Europa comincia anche da qui!

seguici e metti mi piace

Appuntamento per giovedì 28 gennaio con Verso la Conferenza sul Futuro dell’Europa: La risposta al coronavirus e la protezione della salute europea nel futuro #NextGenerationEU

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Attività

❓❓❓Cos’è la Conferenza sul Futuro dell’Europa?

Scopritelo con noi giovedì 28 gennaio ore 10:30! 🕥
Vi aspettiamo!👍💪
seguici e metti mi piace

Verso la Conferenza sul Futuro dell’Europa: La risposta al coronavirus e la protezione della salute europea nel futuro #NextGenerationEU

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Attività

L'immagine può contenere: il seguente testo "#NextGenerationEU Intervengono Carlo CarloCorazza Commissione Europea Parlamento europeo Roberto Santaniello Commissione Federico Fabbrini Institute Duv Verso la < Conferenza sul Futuro dell 'Europa > Larisposta al protezione della salute europea Direttore Brexit Nicola Verola Vice azione 28 Gennaio 2021 10:30 Piattaforma Cisco Webex Roberto Santangelo Vicepresidente Consigli Regionale Regione Abruzzo Riccardo Testa Modera Gabriella Spina Responsabi Potdecale Antonio Santacroce AssoazioneLINAE Libera Majella gentiam Guido Macchiarelli Direttore Dipartimento Pubblica Universitade L'Aquila europe direct Maiella Medicina Clinica Sanità"

Lo Europe Direct Maiella, ufficio di informazione della Commissione Europea – Rappresentanza in Italia, ha organizzato un evento online per dialogare con i partecipanti su una tematica estremamente attuale: quella del Futuro dell’Europa. L’evento si svolgerà il 28 gennaio sulla piattaforma Cisco Webex Meeting alle ore 10:30.

La Conferenza sul Futuro dell’Europa è un’iniziativa presentata alla vigilia di Natale 2019 dalla neo-eletta Presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, e sostenuta dal Presidente francese Macron e dalla Cancelliera Merkel. Si tratta di una iniziativa che punta alla revisione e alla riforma delle politiche e dei trattati europei. L’iniziativa, inizialmente prevista per il primo semestre 2020, è stata purtroppo rimandata a causa della grande crisi sanitaria causata dal Coronavirus.

Tuttavia, alla luce delle difficoltà causate dal Covid-19 che l’Unione Europea sta affrontando ogni giorno con grande tenacia, è ben evidente quanto questo progetto sia necessario, indispensabile e urgente. La domanda che molti cittadini si pongono in questo momento storico è: verso quale futuro l’Europa si sta avviando?

Come primo passo verso la Conferenza sul Futuro dell’Europa, nel giorno del 17 dicembre 2020, la Presidente della Commissione Europea Ursula von der Leyen, il Presidente del Parlamento Europeo David Sassoli e la Cancelliera Angela Merkel hanno firmato un documento comune sulle priorità legislative per il 2021 e delle conclusioni comuni sugli obiettivi e le priorità politiche per il periodo 2020-2024. Nel concreto, entrambi i documenti attestano l’impegno delle tre istituzioni nel realizzare proposte per la ripresa europea dalla pandemia di Covid-19, e un’agenda politica e legislativa ambiziosa, forte per il rilancio fino al 2024, cogliendo le opportunità offerte dalle transizioni climatica e digitale. Tra le priorità troviamo iniziative come quelle del Green Deal Europeo, di plasmare il decennio digitale europeo, di realizzare un’economia al servizio delle persone, di rendere l’Europa più forte nel mondo, di promuovere un’Europa libera e sicura, di proteggere e rafforzare la nostra democrazia e difendere i nostri valori comuni europei.

Punto centrale dell’incontro online sarà quello di rilanciare il dialogo dell’Unione europea con i suoi cittadini. Le Istituzioni si impegnano a sviluppare tale dialogo, in modo da dare maggiore voce in capitolo sul futuro. Un elemento necessario per un’Europa compatta, forte e fruttuosa ed anche un’assicurazione possibile per le future generazioni.

L’evento prevederà i seguenti interventi: Carlo Corazza – Parlamento Europeo in Italia – Capo Ufficio in Italia, Roma, Roberto Santaniello – Commissione Europea Rappresentanza in Italia, Federico Fabbrini – Professore Ordinario di Diritto UE e Direttore del Brexit Institute Dublin City University, Nicola Verola – Vice Direttore Generale per l’Europa e Direttore Centrale per Integrazione Europea presso Ministero degli Affari Esteri, Roberto Santangelo – Vicepresidente del Consiglio Regionale – Regione Abruzzo, Guido Macchiarelli – Direttore del Dipartimento di Medicina Clinica e Sanità Pubblica – Università de L’Aquila, Riccardo Testa – Presidente Europa per l’Italia e Antonio Santacroce – Associazione LINAE. Modera l’incontro Gabriella Spina, responsabile dello Europe Direct Maiella.

Link per partecipare: https://europedirectmajella.my.webex.com/europedirectmajella.my-it/j.php?MTID=m79ef339116cef53a0bcb2abde0d0b182

Password: FuturoUE

Nessuna descrizione della foto disponibile.

seguici e metti mi piace

Auguri di Natale 2020 dal Centro Europe Direct Majella

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Attività

Si comunica ai nostri utenti che il Centro EDIC Majella resterà chiuso dal 24 dicembre al 3 gennaio.

Le attività riprenderanno il 4 gennaio!

È possibile comunque scrivere una mail all’indirizzo di seguito:

info@europedirectmajella.it

Inoltre, si può contattare il Servizio centrale d’informazione Europe Direct telefonando al numero verde gratuito 00 800 6 7 8 9 10 11 da qualsiasi località dell’UE o inviando un’e-mail dal sito

http://europa.eu/europedirect/write_to_us/index_it.htm in qualsiasi lingua ufficiale dell’UE per ottenere:

– una risposta immediata alle domande generali sull’UE;

– indicazioni sulle migliori fonti d’informazione/consigli e recapiti (a livello europeo, nazionale o

locale);

– informazioni sui tuoi diritti e le tue opportunità in quanto cittadino dell’UE e su come beneficiarne

(come ottenere un permesso di soggiorno o il riconoscimento delle tue qualifiche in un altro paese

dell’UE, come segnalare un prodotto pericoloso, ecc.);

– altre informazioni specifiche (se necessario);

– l’invio postale gratuito di alcune pubblicazioni dell’UE.

Se ti riesce difficile navigare sul sito web dell’Unione europea, con una web chat che trovi all’indirizzo http://europa.eu/europedirect/web_assistance/index_it.htm puoi trovare:

  • documenti specifici sull’UE (legislazione, pubblicazioni, comunicati stampa, ecc.);
  • schede, relazioni, statistiche, documenti di lavoro, ecc. su determinate politiche dell’UE;

informazioni sul processo di integrazione europea, la storia, i simboli e le istituzioni dell’UE.

seguici e metti mi piace

“Politiche di Coesione e Inclusione Sociale: quanto ne sai?”: resoconto del secondo web meeting sulla Politica di Coesione

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Attività

Potrebbe essere un'immagine raffigurante 1 persona e capelli

Nel pomeriggio del 26 Novembre alle ore 15:30 il Centro Europe Direct Majella ha organizzato il secondo evento online dedicato alla Politica di Coesione dell’Unione, rinnovando così l’appuntamento con la cittadinanza e gli utenti del Centro per discutere sul funzionamento e l’utilizzo dei Fondi Europei.

L’incontro moderato dalla dott.ssa Gabriella Spina, ha visto l’importante sostegno e partecipazione del dott. Cipollone, dirigente del Servizio Autorità di Gestione Unica FESR-FSE presso la Regione Abruzzo, il quale ha illustrato i progressi nell’ambito delle politiche di coesione e dei finanziamenti europei e ha evidenziato i molteplici benefici della cooperazione tra Europa ed enti territoriali.

Potrebbe essere un'immagine raffigurante 2 persone e il seguente testo "File Modifica Condividi Visualizza Audio Parla: Europe Direct Majella Coorganizzatore) Partecipante Riunione amp;Session interattive Guida Europe Direct Majella Organizzatore,m Alberto Ciavatta Angelo De Nicola (Coorganizzatoi Aristide Foukas Carla Cavallini Europe Direct Majella Coorganizzatore carmine.cipollone Flavia Paolo Dafne afolla Gabriella Azzellino Domiziana Aureli Ludovica Modugno Gianluca Aureli Margherita Joshua Caliendo Noemi Cruciani Laura Crescentis Paolo প Attiva audio Stefania Avvia video Valeria lannace � Condividi O Registra"

Ricco di riflessioni e approfondimenti tecnici è stato l’intervento del professor Mauro Cappello, esperto in Fondi strutturali europei e professore presso l’Università della Tuscia e l’Università Roma Tre, che ha esposto in maniera chiara il funzionamento della politica di coesione e dei sui strumenti finanziari, offrendo ai partecipanti un quadro completo della programmazione 2021-2027, posta a confronto con la precedente 2014-2020.

Tante le domande inviate in chat dai partecipanti che si sono sentiti direttamente coinvolti dall’argomento trattato, come dimostrato dalle tante curiosità sollevate in merito alle opportunità di tirocinio presso la Regione o di concrete opportunità di finanziamento per gli enti privati.

Potrebbe essere un'immagine raffigurante 2 persone e il seguente testo "PowerPoint File Composizione Visualizza Inserisci Formate Home Inserisci Disegno Progettazione Transizioni Animazioni Presentazione Revisione ) Visualizza Dimmi 3三트 Condividi Commenti 0 mmagine Disegno Rettifiche finanziarie Commissione apporta rettifiche finanziarie riducendo fondia conclude esiste carenza grave Cappello sostegno dei messo rischio accettati sostegno fondi gia ottemperato dell'avvio della state EM propri norma rettifica finanziaria parte della uroeDrectMajela/organizzatore) Cappello Nell'applicare rettifiche finanziarie tasso forfettario estrapolate Commissione agisce conformita all'allegato XXI. AC -Note ravata Commenti AN AngeloDeNicola video Condividi Partecipanti"

Ricorrente il tema della formazione in materia di finanziamenti europei nella quale il prof.re Cappello invita le istituzioni a investire maggiormente, mentre il dott. Cipollone ne ha confermato la necessità e le svariate opportunità di lavoro che questa può creare.

Potrebbe essere un'immagine raffigurante 1 persona e occhiali

La dott.ssa Spina, ricordando il ruolo attivo del Centro EDIC Majella in merito alla formazione della cittadinanza al livello locale, ha tratto le conclusioni ringraziando gli ospiti e tutti i partecipanti, compreso gli utenti che hanno seguito l’incontro in diretta streaming sulla pagina Facebook.

Potrebbe essere un'immagine raffigurante 4 persone e il seguente testo "File Modifica Condividi Parla: Europe Direct Majella (Coorganizzatore) Visualizza Audio video Partecipante Riunione amp;Sessioniinterattive amp;Session Guida Europe Direct Majella Organizzatore, Cappello Alberto Ciavatta Angelo Nicola (Coorganizzatoi zzatol Aristide Foukas Europe Direct Majella Coorganizzatore carmine.cipollone Flavia DiPao Dafne afolla Gabriella Azzellino Domiziana Aureli Ludovica Modugno GianlucaAureli Aureli Gianluca Margherita Joshua Caliendo Noemi Cruciani Laura De Crescentis Paolo O Attiva audio Stefania Avvia video Valeria lannace Condividi Registra"

Lo staff dello Europe Direct Majella, entusiasta dell’ottimo risultato, vi da appuntamento al prossimo evento, digitale o in presenza, ricordandovi che l’Unione fa la forza!

seguici e metti mi piace

Trasmissione televisiva di EDIC Majella e Rete8 sulle politiche di coesione

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Attività
🇪🇺🇮🇹Cliccando sul link di seguito avrete la possibilità di rivedere il dialogo del 26 novembre organizzato da EDIC Majella sull’importanza delle Politiche di Coesione o più semplicemente sulle misure che saranno utilizzate in Abruzzo e nell’ambito della sostenibilità ambientale e dello sviluppo del PNM. 🇪🇺
📌Precisiamo che il video è stato trasmesso dalla rete televisiva di Rete8 che lo staff dello Europe Direct Majella desidera ringraziare!
Buona visione!😉
seguici e metti mi piace

Secondo appuntamento con le Politiche di Coesione – 26 Novembre

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Attività

❓❓ Sei interessato a conoscere il funzionamento delle Politiche di Coesione e il ruolo che potresti avere all’interno di esse?

🇪🇺 🇮🇹 Il centro EDIC Majella ti aspetta giovedì 26 Novembre alle ore 15:30 sulla piattaforma Cisco Webex Meeting oppure puoi seguire la diretta Facebook!

💻Link d’accesso:

https://europedirectmajella.my.webex.com/europedirectmajella.my-it/j.php?MTID=mf0379b3ac1b33087adb90acb46bcda79

Password:

Coesione26

Per ulteriori informazioni: info@europedirectmajella.it

 

seguici e metti mi piace

Politiche di Coesione e Inclusione Sociale: quanto ne sai?

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Attività

L’Unione Europea opera costantemente per ridurre il divario tra i livelli di sviluppo delle sue regioni e per rafforzarne la coesione economica, sociale e territoriale ma la cittadinanza spesso ignora gli strumenti politici e finanziari di cui l’Unione dispone e la loro efficacia.

Per colmare questa mancanza e raccogliere le riflessioni dei cittadini il Centro Europe Direct Majella organizza l’incontro online “Politiche di Coesione e Inclusione Sociale: quanto ne sai?” che si svolgerà il 26 Novembre sulla piattaforma Cisco Webex alle ore 15:30.

Nel corso dell’evento, moderato dalla dott.ssa Gabriella Spina, i partecipanti avranno l’occasione di comprendere il funzionamento delle Politiche Europee di Coesione, le principali politiche di investimento dell’UE indirizzate alle regioni e alle città per promuoverne la crescita economica, l’occupazione, la competitività delle imprese, lo sviluppo sostenibile e la protezione ambientale.

Nell’ambito dell’attuale emergenza, anche le componenti scientifiche e gli organi di governo del territorio rurale cercano di dare il loro contributo a una migliore comprensione del fenomeno e a una risposta concreta, comune riguardo le soluzioni da adottare per la ripresa dopo la emergenza. È necessario nell’attuale fase realizzare delle strategie che facilitano l’utilizzo dei fondi e assicurare la difesa commerciale delle imprese che hanno già intrapreso un percorso per proteggere e promuovere i prodotti Made in Italy.

L’incontro prevederà l’intervento del dott. Carmine Cipollone, Responsabile del Servizio Autorità di Gestione Unica FESR – FSE, e continuerà con l’approfondimento tecnico a cura di Mauro Cappello, esperto in Fondi strutturali europei e professore presso l’Università della Tuscia e presso l’Università Roma Tre.

Per saperne di più sul ruolo dei cittadini all’interno delle Politiche di Coesione, sulle possibilità di crescita di cui le zone come la nostra possono beneficiare grazie agli investimenti europei e sulle iniziative pilota che si sono già distinte per la loro efficacia, gli utenti del Centro EDIC Majella, le associazioni di categoria e tutta la cittadinanza sono invitati a prender parte all’evento e a parteciparvi attivamente accedendo al seguente link:

Link d’accesso:

https://europedirectmajella.my.webex.com/europedirectmajella.my-it/j.php?MTID=mf0379b3ac1b33087adb90acb46bcda79

Password:

Coesione26

Per ulteriori informazioni: info@europedirectmajella.it

seguici e metti mi piace

“CON L’EUROPA NEL CUORE” – RESOCONTO DEL SECONDO APPUNTAMENTO DIGITALE CON L’ISTITUTO “G. B. VICO” DI SULMONA

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Attività

Un nuovo appuntamento per il ciclo di incontri “Con l’Europa Nel Cuore” è stato organizzato oggi alle ore 12:30 dal Centro EDIC Majella in collaborazione con l’Istituto di Istruzione Superiore “G.B. Vico” di Sulmona.

L’incontro, organizzato sulla piattaforma Cisco Webex Meeting, ha avuto una partecipazione attiva da parte di 25 studenti , i quali hanno animato il dibattito e hanno avuto modo di informarsi riguardo le numerose opportunità offerte dall’Unione Europea come quelle di stage, formazione, tirocini e viaggi all’estero.

In particolare, il dibattito si è concentrato sull’Erasmus+, il Servizio Volontario Europeo e sul curriculum Europass. Tali argomenti hanno sviluppato la consapevolezza sulle diverse opportunità future e su cosa significa far parte di una comunità come quella europea.

Lo staff del Centro Europe Direct Majella, soddisfatto del risultato positivo, ringrazia l’Istituto “G.B.Vico” per la sua collaborazione e da appuntamento al prossimo incontro, digitale o, ci auguriamo, in presenza.

seguici e metti mi piace

“CON L’EUROPA NEL CUORE” – SECONDO INCONTRO DIGITALE CON GLI STUDENTI DELL’ISTITUTO OVIDIO

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Attività

Martedì 3 Novembre alle ore 12:30 il Centro Europe Direct Majella organizza il secondo appuntamento digitale parte del ciclo di incontri “Con l’Europa nel Cuore” che vede la partecipazione degli studenti dell’Istituto Superiore Ovidio.

Quest’anno la situazione emergenziale legata al Covid-19 e le attuali misure per il contenimento del contagio non hanno permesso il consueto svolgimento dell’incontro nelle aule scolastiche. Il Centro EDIC Majella ha pertanto digitalizzato l’evento invitando gli studenti a connettersi in un aula virtuale creata sulla piattaforma Cisco Webex Meeting.

Parteciperanno all’iniziativa 40 studenti iscritti al IV anno e i docenti dell’Istituto Ovidio di Sulmona che avranno l’occasione di informarsi sulle iniziative europee indirizzate ai più giovani quali il programma Erasmus Plus, il Servizio di Volontariato Europeo e il Corpo Europeo di Solidarietà.

Altro argomento centrale dell’incontro sarà la modalità di realizzazione del CV Europass e della lettera motivazionale scaricabile online dall’apposito portale creato dall’UE per accompagnare i giovani verso l’inserimento nel mercato occupazionale europeo. Inoltre, in linea con il processo di digitalizzazione degli eventi, il Centro proporrà agli studenti dei giochi interattivi.

Nonostante le difficoltà del momento, l’evento promuove la creazione di uno spazio di confronto, anche se virtuale, tra gli studenti e l’Unione Europea, nel quale i ragazzi potranno partecipare attivamente porgendo domande ed esprimendo ogni loro dubbio e perplessità.

seguici e metti mi piace